proroga-esterometro-siav-blog-osservatorio-normativo

Pubblicato il 5 marzo, in Gazzetta ufficiale, il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri di proroga dell’esterometro al 30 aprile 2019.

La proroga, dapprima annunciata dal sottosegretario all’Economia, Massimo Bitonci, poi ufficializzata con nota del Ministero dell’economia e delle finanze, è approdata in Gazzetta ufficiale dopo la registrazione presso la Corte dei conti.

Come anticipato dal Mef, il D.P.C.M. proroga le scadenze, inizialmente previste per il 28 febbraio, per ultimo spesometro, esterometro e liquidazioni periodiche IVA come segue.

  • Proroga al 30 aprile dell’ultimo ultimo spesometro (art. 1, comma 1): la proroga è relativa alle comunicazioni del terzo e del quarto trimestre 2018 e, per coloro che hanno optato per la trasmissione semestrale, del secondo semestre 2018;
  • proroga al 30 aprile dell’esterometro (art. 1, comma 2): la proroga è relativa alle scadenza di invio di fine febbraio, con riferimento alle fatture estere di gennaio, e di fine marzo, con riferimento alle fatture estere di febbraio;
  • rinvio al 10 aprile del termine per la comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA del quarto trimestre 2018 (art. 2).