Obbligo al Registro Unico delle fatture

Il Decreto IRPEF (DECRETO-LEGGE 24 aprile 2014, n. 66) prevede l’obbligo per tutte le PA di tenere il registro unico delle fatture. Il registro deve essere unico per tutto l’ente ed entro 10 giorni dal ricevimento vi devono essere annotate le fatture o le richieste equivalenti di pagamento. La necessità di registrazione di questi documenti conferma il ruolo centrale del protocollo informatico, considerato come la base dati di gestione documentale dell’ente.
Obbligo al Registro Unico delle Fatture