MagicQuadrantGartner2014

Gartner conferma Siav nel Magic Quadrant 2014 per l’Enterprise Content Management

Per il sesto anno consecutivo Siav è l’unica azienda italiana presente nella fondamentale ricerca di Gartner, insieme a 22 aziende internazionali.

Padova, 16 ottobre 2014 – Anche per il 2014 Siav, azienda leader di mercato nella Gestione Documentale, è stata inclusa da Gartner, Inc. nel suo Magic Quadrant per l’Enterprise Content Management.*

Per il 2014, il report di Gartner ha analizzato 22 aziende internazionali, posizionandole sui Quadranti del suo Magic Quadrant esprimendo giudizi frutto della completezza di visione e della capacità di esecuzione.

Il Magic Quadrant offre un’istantanea del mercato dell’ECM, e analizza le aziende sulla base di criteri oggettivi, rappresentando per i CIO uno strumento utile a valutare quali vendor possiedono i prodotti e le piattaforme più adatte a supportare le proprie strategie di investimento tecnologico.

“Consideriamo il nostro posizionamento all’interno del Magic Quadrant una conferma della nostra mission, che è quella di aiutare i nostri clienti a gestire al meglio i processi documentali per migliorare la propria competitività”, afferma Alfieri Voltan, Presidente di Siav S.p.A. “Stiamo continuando ad innovare e a fornire nuove risposte all’evoluzione del mercato ECM, che sempre più si muove nella direzione del Cloud e del Social Business. Con il lancio di BlueDrive, il nostro nuovo software di file Sync & Share, allarghiamo le potenzialità della nostra piattaforma Archiflow e offriamo una risposta ancora più mirata alle esigenze di collaboration, mobilità e condivisone sicura dei contenuti delle aziende”.

Le analisi condotte da Gartner tengono conto della completezza dell’offerta, delle strategie globali dell’azienda, così come della capacità che i diversi attori mostrano nell’adattare le proprie soluzioni alle esigenze e ai cambiamenti del mercato.

Per essere inclusi nel Magic Quadrant occorre soddisfare dei criteri minimi di fatturato, mercato, capacità funzionali e referenziabilità per l’azienda e per i prodotti.

Secondo Gartner, “l’Enterprise Content Management può aiutare le imprese ad assumere il controllo dei propri contenuti, e quindi aumentare la produttività, incoraggiare la collaborazione , contribuire a soddisfare le richieste di conformità, migliorare i processi documentali e rendere le informazioni più facili da condividere”.

*Gartner “Magic Quadrant for Enterprise Content Management”. Analyst(s): Mark R. Gilbert, Karen M. Shegda, Kenneth Chin, Gavin Tay, Hanns Koehler-Kruener. 25 September 2014

Gartner Disclaimer:

Gartner does not endorse any vendor, product or service depicted in its research publications, and does not advise technology users to select only those vendors with the highest ratings or other designation. Gartner research publications consist of the opinions of Gartner’s research organization and should not be construed as statements of fact. Gartner disclaims all warranties, expressed or implied, with respect to this research, including any warranties of merchantability or fitness for a particular purpose.