Emergenza sanitaria: Siav 100% Smart Working!

In questo momento così delicato, critico ed in continuo divenire legato all’emergenza Coronavirus-Covid 19,  Siav ha scelto la responsabilità e ha deciso di estendere lo Smart Working a tutti i propri collaboratori.

Oggi oltre 260 collaboratori Siav sono in grado di lavorare da remoto, interagendo con i sistemi, i colleghi ed i clienti in modo quasi identico a prima. In pochissimo tempo siamo stati pronti a reagire ed adattarci ad un nuovo modo di lavorare, continuando a garantire supporto e assistenza ai nostri Clienti.

Siav ha inoltre aderito ad una iniziativa a sostegno del Sistema Sanitario pubblico locale, devolvendo o una somma di denaro come contributo volontario straordinario per l’acquisto di ventilatori polmonari e altri presidi utili a gestire l’emergenza Coronavirus.  Vogliamo testimoniare direttamente la nostra vicinanza al sistema pubblico sanitario con un sostegno visibile ed immediatamente efficace.

E’ doveroso manifestare la nostra gratitudine ai medici e a tutti i collaboratori sanitari per lo sforzo straordinario che li vede impegnati ormai da molti giorni, con professionalità, spirito di sacrificio ed anche rischio personale. Siamo molto grati per tutto il duro lavoro di questi giorni, che sta permettendo di gestire una situazione molto complessa.