La nuova Azienda Diffusa: esperienze digitali di successo

Giovedì 21 Ottobre 2021   ore 11:00-12:00

Il contesto

L’esperienza dello Smart Working, inizialmente adottata in maniera emergenziale, ha portato nelle organizzazioni cambiamenti significativi e destinati a durare nel tempo, mettendo in luce il ruolo cruciale del digitale nel favorire un nuovo modello di Azienda Diffusa.
La sfida posta oggi alle organizzazioni è quella di riuscire a governare un nuovo scenario “ibrido”, dove processi in presenza e processi “virtualizzati”, così come documenti analogici e documenti informatici, convivono e devono essere armonizzati ed ottimizzati.
Il Webinar, considerando il contesto concreto in cui si trovano oggi a operare le aziende, delinea scenari, esperienze e strumenti per un percorso di digitalizzazione “virtuoso”.

Relatori:
Mariateresa Balzani, Partner CHR
Valentina Mazzocco, Senior Consultant CONSIDI
Daniela Perrone, Business Consultant Manager e referente Osservatorio Normativo Siav
Emanuel Sette, Business Consultant Siav

Cosa scoprirai in questo Webinar

Dall’organizzazione tradizionale del lavoro all’”Azienda Diffusa”: cosa comporta davvero per le aziende?
Mariateresa Balzani | CHR
Solo partendo dalle caratteristiche reali delle organizzazioni (complesse e complicate per l’intreccio di interazioni, interdipendenze, procedure, formalismi…), è possibile disegnare un cambiamento efficace, in cui l’impatto del “virtuale” e del digitale tiene conto delle relazioni tra le persone e delle principali aree comportamentali in gioco in ogni organizzazione.

Non tutti i processi sono uguali: come virtualizzare in maniera efficace grazie all’approccio TPS (Toyota Production System)
Valentina Mazzocco | CONSIDI

L’approccio TPS, a partire dai concetti di monozukuri e hitozukuri, è una guida efficace per orientare la transizione verso l’Azienda Diffusa, consentendo di capire quali sono le variabili e le caratteristiche in gioco dei vari processi aziendali e come questi possono essere “virtualizzati” in maniera efficace, mantenendo il focus sull’ottimizzazione e scegliendo i tool tecnologici e i paradigmi più adatti.

Focus sui processi documentali: dalla compliance normativa agli strumenti tecnologici abilitanti, e una best practice
Daniela Perrone, Emanuel Sette | SIAV

La trasformazione digitale nelle organizzazioni riguarda spesso i processi documentali e richiede un approccio multidisciplinare, per i molti aspetti in gioco: compliance normativa, impatti organizzativi, esigenza di strumenti flessibili per gestire flussi di lavoro in continua evoluzione, con approcci collaborativi.
Per esemplificare questo percorso, verrà mostrato un caso concreto di processo documentale gestito totalmente in digitale in tutto il suo ciclo di vita.