Le nuove regole in tema di assolvimento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche si inseriscono tra le novità che l’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica dal 1° gennaio 2019 ha portato con sé. Il Decreto del 28 dicembre 2018, firmato dal ministro dell’economia e delle finanze Giovanni Tria, riscrivendo l’articolo 6, comma 2 del D.Mef 17 giugno 2014, ha modificato tempi e modalità di assolvimento dell’imposta di bollo con riferimento alle fatture elettroniche. Nello specifico, il Decreto ha introdotto le seguenti novità:

Continua a leggere